Castello Monaci

CHARÁ Chardonnay Salento IGT

€ 9,00 € 12,00

Quantità

[[quantity]]
medio corpo, intenso, fruttato

E’ il vino bianco più ricco e strutturato della linea Castello Monaci. Ha una
netta impronta francese grazie ai legni nei quali matura ma con un umore
tropicale grazie ai profumi che sprigiona. E’ il bianco dell’inverno ma che si
adatta perfettamente ad ogni stagione. Chará vuol dire “gioia” in salentino arcaico. E’ proprio questa sensazione che si avverte degustandolo.

Colore

Annata

2019

Formato

Bottiglia 750 ml

  • Denominazione
    Igt/Igp
  • Regione
    Puglia
  • Vitigno
    Chardonnay
  • Gradazione
    13% Vol.
  • Abbinamento
    Antipasti, Pesce, Risotti

Descrizione

Charà, "gioia" in salentino, a testimoniare la gioia dell’incontro delle due diverse anime di questo vino, che insieme si fondono e si completano.È uno Chardonnay dal "carattere francese", grazie ai legni nei quali matura, ma "dall’umore tropicale" per i profumi che sprigiona. È un blend di uve raccolte in epoche di diversa maturazione ed è questo gioco di scelte vendemmiali unito alla tecnica dell’enologo che rispetta ed esalta le tipicità del frutto. Dopo una pressatura soffice, la prima selezione delle uve fermenta a bassa temperatura in serbatoi di acciaio, mentre la seconda fermenta in barriques.

Vinificazione e affinamento

La vendemmia avviene manualmente nelle prime ore del mattino in due
diverse epoche: il 70% delle uve viene raccolta durante la seconda decade di
agosto ed il restante 30% nella seconda decade di settembre. opo una pigiatura ed una pressatura soffice, le uve vendemmiate ad agosto
fermentano a temperatura controllata (12 gradi centigradi), in serbatoi di
acciaio mentre le uve vendemmiate a settembre (30%) fermentano in
barrique di rovere francese. Il 30% del vino resta in barrique di rovere francese di primo passaggio di
media/leggera tostatura fino a febbraio. A questo punto avviene il blend con il 70% che ha fermentato in acciaio e il vino resta ad affinarsi in bottiglia per altri due mesi.

Provenienza

Vigne coltivate a cordone speronato su terreni argillosi profondi e asciutti con presenza di calcare tufaceo; la resa media è di 90 quintali di uva per ettaro.

Note di degustazione

Colore giallo paglierino intenso; ampio profumo di frutta tropicale e pasta di
mandorle. In bocca ha un sapore caldo, morbido e avvolgente, con una
piacevole nota di vaniglia, agrumi e frutta secca.

Grado di zucchero

Molto secco Secco Medio Dolce

Consumo ideale

2 Anni

Conservazione ottimale

Bottiglie coricate al fresco e al buio

Temperatura di servizio

10 - 12°C

Bicchiere consigliato

BALLON

Si consiglia con

Antipasti, insalate di mare, risotti, crostacei, pesce alla griglia. Ottimo anche per piatti della tradizione salentina.

Lo hanno apprezzato
Competizione/Guida
Riconoscimento
Annata
Mundus Vini
Silver Medal
2018
BIBENDA Fondazione Italiana Sommelier 2017
2015
Castello Monaci

Castello Monaci

Tra ulivi rigogliosi, vigneti e due mari risplende il sole. Alle porte di Salice Salentino trovano spazio i vigneti e la cantina di Castello Monaci, una tenuta i cui tratti si fondono con le linee del magico luogo in cui sorge. Una terra dalle geometrie peculiari e innumerevoli figure che rappresentano la natura, da dove nascono prodotti unici.

Prima volta?

RICEVI

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere promozioni esclusive e novità prodotto. Ottieni subito 10€ di sconto sul tuo primo acquisto!


Questo campo è obbligatorio

*Potrai disiscriverti in ogni momento grazie al link presente in ciascuna newsletter che ti invieremo settimanalmente