FOLAR Lugana DOC

€ 10,50

Quantità

[[quantity]]
leggero, fresco, secco

Il termine “Folàr” in dialetto veronese significa “follatura”, una pratica enologica solitamente usata per i vini rossi e applicata a questo Lugana, che consiste nell’immergere ripetutamente il cappello di vinacce all’interno del mosto, affinché questo durante lo svolgimento della fermentazione alcolica possa arricchirsi dei componenti nobili delle buccia, aumentando struttura e longevità del vino.

Colore

Annata

2017

Formato

Bottiglia 750 ml

  • Denominazione
    Doc/Dop
  • Regione
    Veneto
  • Vitigno
    Trebbiano di Lugana
  • Gradazione
    12.5% Vol.
  • Abbinamento
    Aperitivo, Pesce

Descrizione

Il termine “Folàr” in dialetto veronese significa “follatura”, una pratica enologica solitamente usata per i vini rossi e applicata a questo Lugana, che consiste nell’immergere ripetutamente il cappello di vinacce all’interno del mosto, affinché questo durante lo svolgimento della fermentazione alcolica possa arricchirsi dei componenti nobili delle buccia, aumentando struttura e longevità del vino.

Vinificazione e affinamento

L’intero processo di vinificazione è in ambienti “riducenti” ossia in massima protezione contro l’ossigeno. Dopo la pigiatura soffice, l’uva entra nei vinificatori dove resta a lungo in macerazione fredda prefermentativa, fino l’alzata del cappello. Dopo svinatura e pressatura soffice il mosto decanta a freddo per poi svolgere una fermentazione lentissima ma con lieviti selezionati. Otteniamo vini con elevata struttura ma molto equilibrati e piacevoli senza svolgere fermentazione malo-lattica.

Provenienza

Zona di Produzione: Comune di Desenzano del Garda. La zona caratterizzata dalla presenza dell’ “anfiteatro morenico”, dove la superficie ondulata rilasciata deriva dal ritiro dell’antico ghiacciaio che aveva eroso le alpi e generato il lago di Garda.
Altitudine ed esposizione: Vigneti a 100 metri s.l.m. con esposizione nord-sud. Il microclima è sempre molto favorevole grazie al lago che mitiga le temperature, permettendo la maturazione e sanità dell’uva sempre eccellenti.
Caratteristiche del terreno: Terreno fortemente argilloso di natura calcarea, ricchissimo in sali minerali.
Sistema d'allevamenti: La forma di allevamento più utilizzata è quella del doppio archetto capovolto assieme al Guyot.

Note di degustazione

Colore giallo paglierino intenso e brillante; profumo composito, distinto ed elegante, con fragranti sentori agrumati e floreali; sapore asciutto, di grande pienezza e armonia, con aristocratico fondo di mandorla a lungo persistente. È un vino che esprime con vigore la mineralità tipica del vitigno e del suo territorio.

Grado di zucchero

Molto secco Secco Medio Dolce

Consumo ideale

2-3 Anni

Conservazione ottimale

Bottiglie coricate al fresco e al buio

Temperatura di servizio

12-14°C

Bicchiere consigliato

TULIPANO

Si consiglia con

Tradizione veneta: linguine alle vongole,
branzino al forno. In genere: primi piatti,
risotti e pesce.

Santi

Santi

La Casa Vinicola Santi oggi è sinonimo di prodotti di grande prestigio, frutto delle capacità e dell’esperienza degli enologi, gelosi delle loro tradizioni ma capaci di guardare al futuro.

Iscriviti alla newsletter

Pensiamo subito a te!
Vuoi avere 10 Euro di sconto sul tuo primo acquisto? Iscriviti ora alla nostra newsletter

Scrivi la tua mail e riceverai un BUONO SCONTO del valore di 10 Euro. In più potrai rimanere aggiornato su tutte le nostre offerte e iniziative speciali.

Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio

*Promozione valida per i nuovi clienti non registrati su un primo acquisto minimo di 60 euro.