FOLAR Lugana DOC

€ 7,12 € 9,50

Quantità

[[quantity]]
leggero, fresco, secco

Il termine “Folàr” in dialetto veronese significa “follatura”, una pratica enologica solitamente usata per i vini rossi e applicata a questo Lugana, che consiste nell’immergere ripetutamente il cappello di vinacce all’interno del mosto, affinché questo durante lo svolgimento della fermentazione alcolica possa arricchirsi dei componenti nobili della buccia, aumentando struttura e longevità del vino.

Colore

Annata

2018

Formato

Bottiglia 750 ml

  • Denominazione
    Doc/Dop
  • Regione
    Veneto
  • Vitigno
    Trebbiano di Lugana
  • Gradazione
    13% Vol.
  • Abbinamento
    Aperitivo, Pesce

Descrizione

Il termine “Folàr” in dialetto veronese significa “follatura”, una pratica enologica solitamente usata per i vini rossi e applicata a questo Lugana, che consiste nell’immergere ripetutamente il cappello di vinacce all’interno del mosto, affinché questo durante lo svolgimento della fermentazione alcolica possa arricchirsi dei componenti nobili della buccia, aumentando struttura e longevità del vino.

Vinificazione e affinamento

Le uve, ben mature, vengono raccolte manualmente nella prima decade di ottobre. L’intero processo di vinificazione è in ambienti “riducenti” ossia in massima protezione contro l’ossigeno. Dopo la pigiatura soffice, l’uva entra nei vinificatori dove rimane in macerazione fredda prefermentativa, fino l’alzata del cappello, circa 48 ore. Dopo svinatura e pressatura soffice il mosto decanta a freddo per poi svolgere una fermentazione lenta con lieviti selezionati. il vino rimane sulle sue fecce in acciaio sino all’imbottigliamento.

Provenienza

Comune di Desenzano del Garda. La zona caratterizzata dalla presenza dell’ “anfiteatro morenico”, dove la superficie ondulata rilasciata deriva dal ritiro dell’antico ghiacciaio che aveva eroso le alpi e generato il lago di Garda.
Altitudine ed esposizione: Vigneti a 100 metri s.l.m. con esposizione nord-sud. Il microclima è sempre molto favorevole grazie al lago che mitiga le temperature, permettendo la maturazione e sanità dell’uva sempre eccellenti.
Caratteristiche del terreno: fortemente argilloso di natura calcarea, ricchissimo in sali minerali.
La forma di allevamento più utilizzata è quella del doppio archetto capovolto assieme al Guyot.

Note di degustazione

Colore giallo paglierino, dorato. Profumo fragrante e suadente, invitante grazie a note fruttate intense e floreali, ma sempre eleganti. Al palato è avvolgente, morbido e ricco di gusto fruttato, il tutto accompagnato da una spiccata piacevole acidità e retrogusto lungo e asciutto.

Grado di zucchero

Molto secco Secco Medio Dolce

Consumo ideale

2-3 Anni

Conservazione ottimale

Bottiglie coricate al fresco e al buio

Temperatura di servizio

12-14°C

Bicchiere consigliato

TULIPANO

Si consiglia con

Tradizione veneta: linguine alle vongole, branzino al forno. In genere: primi piatti, risotti e pesce.

Santi

Santi

La Casa Vinicola Santi oggi è sinonimo di prodotti di grande prestigio, frutto delle capacità e dell’esperienza degli enologi, gelosi delle loro tradizioni ma capaci di guardare al futuro.

Prima volta?

RICEVI

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere promozioni esclusive e novità prodotto. Ottieni subito 10€ di sconto sul tuo primo acquisto!


Questo campo è obbligatorio

*Potrai disiscriverti in ogni momento grazie al link presente in ciascuna newsletter che ti invieremo settimanalmente