INFERNO Valtellina Superiore DOCG

€ 14,00

Quantità

[[quantity]]
corposo, intenso, aromatico

L’inferno è la più ristretta delle 4 sottozone DOCG Valtellina Superiore: 48 ettari (11 dei quali in conduzione diretta da casa Negri con i cru Calvario, Sopragironi, Sottogironi, Ca’ Rossa, Mazzucchi, Paradiso, Runch) tra Poggiridenti e Tresivio, lungo le pendici delle Alpi Retiche sulla sponda destra dell’Adda in provincia di Sondrio. Il nome è dovuto alla ripida pendenza e all’alta temperatura estiva, causata dal riverbero del sole sulle rocce. “Paradiso di Bacco è quell’Inferno rosso di brace e fiamma, e odore infuso di prugne e more emana, e al Paradiso è meglio preferire”, Scrive l’Abate Morelli nel “Dionisos”. La produzione d’Inferno di casa Negri è iniziata nel 1945.

Colore

Annata

2016

Formato

Bottiglia 750 ml

  • Denominazione
    Docg
  • Regione
    Lombardia
  • Vitigno
    Chiavennasca (nebbiolo)
  • Gradazione
    13% Vol.
  • Abbinamento
    Carni rosse, Formaggi, Selvaggina

Descrizione

L’inferno è la più ristretta delle 4 sottozone DOCG Valtellina Superiore: 48 ettari (11 dei quali in conduzione diretta da casa Negri con i cru Calvario, Sopragironi, Sottogironi, Ca’ Rossa, Mazzucchi, Paradiso, Runch) tra Poggiridenti e Tresivio, lungo le pendici delle Alpi Retiche sulla sponda destra dell’Adda in provincia di Sondrio. Il nome è dovuto alla ripida pendenza e all’alta temperatura estiva, causata dal riverbero del sole sulle rocce. “Paradiso di Bacco è quell’Inferno rosso di brace e fiamma, e odore infuso di prugne e more emana, e al Paradiso è meglio preferire”, Scrive l’Abate Morelli nel “Dionisos”. La produzione d’Inferno di casa Negri è iniziata nel 1945.

Vinificazione e affinamento

I grappoli sono stati vinificati “in rosso” in speciali vinificatori a temperatura controllata; la macerazione è durata 8 giorni.

Provenienza

Zona di Produzione: Dai migliori vigneti della sottozona Inferno.
Altitudine ed esposizione: 350-550 metri, esposizione a sud.
Caratteristiche del terreno: Terreno franco-sabbioso, poco profondo e di scarsa fertilità, sostenuto da muretti a secco.
Sistema d'allevamenti: Guyot modificato ad archetto.

Note di degustazione

Colore rosso rubino tendente al granato; profumo ben pronunciato e composito, con note dominanti di spezie dolci (cannella) e confettura di prugne; sapore secco, sapido e austero, armonico, con elegante fondo amarognolo di nocciola tostata. E’ un vino longevo, di nerbo saldo e di ottima stoffa.

Grado di zucchero

Molto secco Secco Medio Dolce

Consumo ideale

4-5 Anni

Conservazione ottimale

Bottiglie coricate al fresco e al buio

Temperatura di servizio

18°C

Bicchiere consigliato

BALLON

Si consiglia con

Arrosti di carni rosse, agnello, capretto, selvaggina, formaggi stagionati.

Nino Negri

Nino Negri

La Casa Vinicola Nino Negri rappresenta oggi la realtà vitivinicola Valtellinese che meglio concilia tradizione e tecnologia. Qui nasce l'eccellenza, qui sono prodotti vini eleganti e di carattere.

Prima volta?

RICEVI

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere promozioni esclusive e novità prodotto. Ottieni subito 10€ di sconto sul tuo primo acquisto!


Questo campo è obbligatorio

*Potrai disiscriverti in ogni momento grazie al link presente in ciascuna newsletter che ti invieremo settimanalmente