Blue Monday: è davvero così triste?

Basta poco per trasformare la tristezza in carica positiva

È un po' come l'oroscopo, aspettiamo che esca Astra a fine anno per sapere cosa ci accadrà l'anno successivo o l'uscita del nuovo "Internazionale" per vedere le raccomandazioni della settimana di Brezsny... leggiamo avidamente le varie pillole di saggezza, salvo poi chiudere la pagina frettolosamente se non intravvediamo speranze o appigli positivi…

E il Blue Monday che c’entra?

Il Blue Monday o “Lunedì Triste” cade il terzo Lunedì del mese di Gennaio e si dice che sia il giorno più triste dell’anno per gli abitanti del nostro emisfero.

Apparentemente è una grande bufala creata da pseudoscienziati, basata su elementi improbabili e soprattutto assolutamente non scientificamente calcolabili… certo sì, sono finite le vacanze, abbiamo speso più del previsto, abbiamo messo su quei kili di troppo abbuffandoci ai cenoni e ogni giorno rimandiamo la dieta, il ritorno in ufficio non è mai dei migliori… tristezza perfettamente comprensibile…

Ma per noi Gennaio è anche il mese in cui finalmente si riallungano le giornate, cominciamo a riempire le pagine dell’agenda e a fare programmi, percorriamo il calendario per segnare gli eventi del vino imperdibili e i ponti per prenotare qualche vacanza a tema enologico…  oh no, Gennaio è energia pura!

Ora: ascolta “Blue Monday” dei New Order (la tua sarà solo la 141.475.273° visualizzazione in YouTube) che è tutt’altro che blue, alza il volume a palla e guarda cosa viene in mente a noi quando pensiamo al blu:

 

Blu cielo notturno: perdersi a guardare il cielo di notte appassiona tutti ma lo si fa per ragioni opposte, qualcuno cerca di perdersi nell’infinito, immagina nuovi mondi, zone sconosciute e inesplorate, diversi abitanti e forme di vita e chissà un futuro migliore o semplicemente storie nuove da scoprire e raccontare; altri invece cercano punti di riferimento, le stelle, e le collegano fra loro costruendo figure, le 88 costellazioni, con i loro bizzarri  nomi di animali o personaggi mitologici .. sembrano così vicine invece distano centinaia di anni luce, ma per i naviganti e per tutti noi sono punti di riferimento, così come lo Zenith e il Nadir … e tu, esploratore della volta celeste, non credi che il modo migliore per osservare il cielo sia sorseggiando un vino profondo e intrigante che si chiama proprio Nadir? cosa ne pensi?

Blu Pantone: il blu è il colore dell’anno per Pantone, rappresenta tranquillità, calma e anche affidabilità e fiducia. Elegante, rassicurante e protettivo. Blu costanza, e sicuramente sarà la costante dei nostri acquisti per tutto l’anno 2020, già comprato qualche capo di questo colore? Per essere sul pezzo puoi fare subito scorta di questa!

 

Blu mare: per non farci travolgere dal pensiero della fine delle vacanze natalizie, cosa c’è di meglio che cominciare a programmare il relax estivo? Mare, sabbia bianca, Puglia, sole, caldo, bagni, aperitivi, cene in riva al mare… Noi intanto ci lasciamo ispirare e fantastichiamo bevendo qualche vino del Salento, tu che ne dici? 

E per te, cosa significa il colore Blu?

Prima volta?

RICEVI

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere promozioni esclusive e novità prodotto. Ottieni subito 10€ di sconto sul tuo primo acquisto!


Questo campo è obbligatorio

*Potrai disiscriverti in ogni momento grazie al link presente in ciascuna newsletter che ti invieremo settimanalmente