CIELO DALCAMO Vendemmia Tardiva Alcamo DOC

€ 12,60 € 18,00

Quantità

[[quantity]]
medio corpo, intenso, dolce

Il “Cielo Dalcamo” è una vendemmia tardiva di uve Catarratto e Sauvignon raccolte a novembre e vinificate separatamente. Il passaggio in barriques francesi lo completa arricchendolo di sensazioni della terra siciliana da cui nasce: calore, potenza e ampiezza.

Colore

Annata

2017

Formato

500 ml

-30%
SU QUESTA BOTTIGLIA
-30% di sconto
Promozione valida ancora per 14 ore e 40 minuti
  • Denominazione
    Doc/Dop
  • Regione
    Sicilia
  • Vitigno
    Catarratto e Sauvignon Blanc
  • Gradazione
    12.5% Vol.
  • Abbinamento
    Dessert, Formaggi

Descrizione

"Rosa fresca aulentissima ch'appari inver' la state, le donne ti disiano, pulzell' e maritate." Sono i primi versi del "Contrasto" un'opera di Cielo Dalcamo, poeta vissuto nel XIII Sec. alla corte palermitana di Federico II, che parla del reciproco corteggiamento fra un amante e la sua donna.

Vinificazione e affinamento

Le uve rimangono ad appassire sulla pianta fino al raggiungimento di una concentrazione ideale degli zuccheri. Sono vendemmiate tardivamente a novembre e vinificate separatamente. La parziale formazione di muffa nobile (Botrytis Cinerea) caratterizza ulteriormente il prodotto. Le uve sono vinificate in bianco attraverso una spremitura soffice e decantazione statica a freddo. La fermentazione (che dura anche fino a 4 settimane), molto lenta per l’alta concentrazione degli zuccheri avviene in piccoli contenitori di acciaio da 10 hl a temperatura controllata. Il vino resta ad affinare per 10/11 mesi in barriques francesi.

Provenienza

Le uve sono coltivate in un piccolo vigneto allevato a guyot, all'ingresso della Tenuta Rapitalà ad un'altitudine di 300 mt. s.l.m. con esposizione nord-sud, su terreni argillosi

Note di degustazione

Vino dalle grandi sensazioni che danno immediata percezione della terra siciliana di cui ne esprime il calore, la potenza e l’ampiezza. Il colore è quello delle rocce calcaree d’autunno, quando la natura si riprende dal caldo estenuante dell’estate e la rugiada mattutina fa risaltare l’ocra intenso delle argille. Il sapore è caldo, ampio e profondo come possono dare solo le uve esposte a lungo al sole dell’autunno siciliano, più benevolo di quello aggressivo dell’estate.

Grado di zucchero

dolce Secco Medio Dolce

Consumo ideale

4-5 Anni

Conservazione ottimale

Bottiglie coricate al fresco e al buio

Temperatura di servizio

12-14°C

Bicchiere consigliato

SAUTERN

Si consiglia con

Formaggi importanti abbinati a mostarde e confetture di frutta, grandi dolci della tradizione siciliana, pasticceria con frutta secca e pasta di mandorle.

Lo hanno apprezzato
Competizione/Guida
Riconoscimento
Annata
BIBENDA Fondazione Italiana Sommelier 2017
2014
VITAE Associazione Italiana Sommelier 2017
2014
BIBENDA Fondazione Italiana Sommelier 2017
VITAE Associazione Italiana Sommelier 2018
I VINI DI VERONELLI Luigi Veronelli 2018
Tenuta Rapitalà

Tenuta Rapitalà

Rapitalà è oggi una delle più rinomate cantine siciliane, protagonista indiscussa della storia del rinnovamento enologico di questa meravigliosa terra.

Prima volta?

RICEVI

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere promozioni esclusive e novità prodotto. Ottieni subito 10€ di sconto sul tuo primo acquisto!


Questo campo è obbligatorio

*Potrai disiscriverti in ogni momento grazie al link presente in ciascuna newsletter che ti invieremo settimanalmente