CIELO DALCAMO Vendemmia Tardiva Alcamo DOC

€ 17,50

Quantità

[[quantity]]
Aggiungi al carrello
Consegna entro 2 giorni lavorativi per ordini effettuati entro le 16:00
medio corpo, intenso, dolce

Il “Cielo Dalcamo” è una vendemmia tardiva di uve Sauvignon e Catarratto vendemmiate separatamente a fine settembre. Il passaggio in barriques francesi lo completa arricchendolo di sensazioni della terra siciliana da cui nasce: calore, potenza e ampiezza.

Colore

Annata

2015

Formato

500 ml

  • Annata
    2015
  • Denominazione
    Doc/Dop
  • Regione
    Sicilia
  • Vitigno
    Sauvignon, Catarratto
  • Gradazione
    13% Vol.
  • Formato
    Bottiglia Cl.50
  • Abbinamento
    Dessert, Formaggi

Descrizione

"Rosa fresca aulentissima ch'appari inver' la state, le donne ti disiano, pulzell' e maritate." Sono i primi versi del "Contrasto" un'opera di Cielo Dalcamo, poeta vissuto nel XIII Sec. alla corte palermitana di Federico II, che parla del reciproco corteggiamento fra un amante e la sua donna.

Vinificazione e affinamento

Le uve rimangono ad appassire sulla pianta fino al raggiungimento di una concentrazione ideale degli zuccheri. Sono vendemmiate tardivamente a novembre e vinificate separatamente. La parziale formazione di muffa nobile (Botrytis Cinerea) nel sauvignon caratterizza ulteriormente il prodotto. Segue la vinificazione in bianco attraverso una spremitura soffice e decantazione statica a freddo. Il mosto inizia una fermentazione (che dura anche fino a 4 settimane) molto lenta per l’alta concentrazione degli zuccheri; la fermentazione avviene in piccoli contenitori di acciaio da 10 hl a temperatura controllata. L'affinamento: il vino così ottenuto presenta oltre 20° complessivi di alcol, di cui 13° effettivamente svolti; mentre la restante parte la ritroviamo nel residuo zuccherino che è di circa 120 g/l. viene quindi posto in barriques francesi dove resta per 10/11 mesi ad affinare.

Provenienza

Le uve sono coltivate in un piccolo vigneto, all'ingresso della Tenuta Rapitalà ad un'altitudine di 300 mt. s.l.m.

Note di degustazione

Vino dalle grandi sensazioni che danno immediata percezione della terra siciliana di cui ne esprime il calore, la potenza e l’ampiezza. Il colore è quello delle rocce calcaree d’autunno, quando la natura si riprende dal caldo estenuante dell’estate e la rugiada mattutina fa risaltare l’ocra intenso delle argille. Il sapore è caldo, ampio e profondo come possono dare solo le uve esposte a lungo al sole dell’autunno siciliano, più benevolo di quello aggressivo dell’estate.

Grado di zucchero

dolce Secco Medio Dolce

Consumo ideale

4-5 Anni

Conservazione ottimale

Bottiglie coricate al fresco e al buio

Temperatura di servizio

12-14°C

Bicchiere consigliato

SAUTERN

Si consiglia con

Formaggi importanti abbinati a mostarde e confetture di frutta, grandi dolci della tradizione siciliana, pasticceria con frutta secca e pasta di mandorle.

Tenuta Rapitalà

Tenuta Rapitalà

Rapitalà è oggi una delle più rinomate cantine siciliane, protagonista indiscussa della storia del rinnovamento enologico di questa meravigliosa terra.

Iscriviti alla newsletter

Pensiamo subito a te!
Vuoi avere 10 Euro di sconto sul tuo primo acquisto? Iscriviti ora alla nostra newsletter

Scrivi la tua mail e riceverai un BUONO SCONTO del valore di 10 Euro. In più potrai rimanere aggiornato su tutte le nostre offerte e iniziative speciali.

Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio

*Promozione valida per i nuovi clienti non registrati su un primo acquisto minimo di 60 euro.