VIGNA CASALJ Alcamo Classico DOC

€ 10,00

Quantità

[[quantity]]
Aggiungi al carrello
Consegna entro 2 giorni lavorativi per ordini effettuati entro le 16:00
medio corpo, intenso, fruttato

"Casalj Rabitallavi" era l'antico nome della Tenuta Rapitalà, 225 ettari nel territorio di Camporeale. La sommità del monte che domina la Tenuta ospita i vigneti di catarratto da cui nasce il Casalj. Accurate tecniche di vinificazione e la maturazione in botti di rovere, donano a questo vino ampie sensazioni olfattive con evidenti richiami di aromi mediterranei, un gusto fresco e minerale e un corpo rotondo e appagante come il sole di queste terre.

Colore

Annata

2016

Formato

Bottiglia 750 ml

  • Annata
    2016
  • Denominazione
    Doc/Dop
  • Regione
    Sicilia
  • Vitigno
    Catarratto di montagna
  • Gradazione
    12.5% Vol.
  • Formato
    Bottiglia 750 ml
  • Abbinamento
    Pesce, Pollame e/o carni bianche

Descrizione

Un documento del 1340 riporta la cronaca di una disputa davanti alla regia corte a causa del possesso di un feudo particolarmente ambito "Casalj Rabitallavi". Era questo l'antico nome della Tenuta Rapitalà, 225 ettari nel territorio di Camporeale, che si estende da una quota di 300 fino a 600 metri sul livello del mare. La sommità del monte che domina la Tenuta ospita i vigneti di catarratto da cui nasce il Casalj.

Vinificazione e affinamento

Le uve del catarratto vengono raccolte a fine settembre. Per preservare gli aromi varietali si limita il contatto con l'ossigeno mantenendo l'atmosfera controllata durante tutte le fasi del processo di vinificazione: pressatura soffice, decantazione statica a freddo e fermentazione a bassa temperatura 12/14°C con lieviti selezionati. Il controllo della temperatura permette di prolungare la fermentazione per oltre 2 settimane. I controlli analitici sono quotidiani. Il vino viene mantenuto sui lieviti fino a marzo, ma non prima di fare un passaggio di 3 mesi in botti da 50 hl, di rovere francese.

Provenienza

Vigne selezionate nella Tenuta Rapitalà situate fra i 300 e i 600 metri sul livello del mare, allevate a Guyot su terreni argillosi - sabbiosi con rese inferiori ai 90 q.li d'uva per ettaro

Note di degustazione

Accurate tecniche di vinificazione e la maturazione in botti di rovere, donano a questo vino ampie sensazioni olfattive con evidenti richiami di aromi mediterranei (salvia, foglia di pomodoro, fiore di cappero). Dal colore oro chiaro e dal gusto fresco e minerale, ha un corpo rotondo e appagante come il sole di queste terre dove il catarratto esprime delle caratteristiche uniche, irripetibili altrove.

Grado di zucchero

Molto secco Secco Medio Dolce

Consumo ideale

2-3 Anni

Conservazione ottimale

Bottiglie coricate al fresco e al buio

Temperatura di servizio

8-10 °C

Bicchiere consigliato

TULIPANO

Si consiglia con

Pesci saporiti e crostacei, zuppa di pesce anche speziata, carni bianche calde e fredde.

Tenuta Rapitalà

Tenuta Rapitalà

Rapitalà è oggi una delle più rinomate cantine siciliane, protagonista indiscussa della storia del rinnovamento enologico di questa meravigliosa terra.

Iscriviti alla newsletter

Pensiamo subito a te!
Vuoi avere 10 Euro di sconto sul tuo primo acquisto? Iscriviti ora alla nostra newsletter

Scrivi la tua mail e riceverai un BUONO SCONTO del valore di 10 Euro. In più potrai rimanere aggiornato su tutte le nostre offerte e iniziative speciali.

Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio

*Promozione valida per i nuovi clienti non registrati su un primo acquisto minimo di 60 euro.